Storia dell'azienda

LA CIOCCOLATERIA C.F.G. DEI FRATELLI MAROLO e' nata da un'idea del capo stipite Ugo Marolo, gia' noto nell'ambiente della grappa.
Da questa sua passione per l'acquavite sono stati creati i primi due cioccolatini:
- Albese ALLA GRAPPA DI MOSCATO
- Albese ALLA GRAPPA DI BAROLO.
Il figlio Claudio, tipo calmo e meticoloso, girovago' per circa tre anni nelle piu' famose e rinomate scuole di pasticceria passando dalla Francia, Spagna, Svizzera, e non in ultimo la patria della lavorazione del cioccolato: il Belgio.
L'amore e la passione di Claudio, per il cioccolato, lo hanno portato a creare cioccolatini, nonche' praline, uniche nella loro originalita' come i cioccolatini "I VINI", "I FRUTTI", Uvetta di moscato passita ricoperta con due cioccolati, e Cioccolatini alle Erbe aromatiche quali Salvia, Basilico, Rosmarino. 
Da buon "langhetto" amante delle sue tradizioni, ha riproposto la torta di Nocciole, torte Mandorle e Limone, create con le piu' antiche ricette della sua terra usando materie prime selezionatissime come uova fresche, burro e solo burro, e farine di prima scelta.
Sotto consiglio, del fratello gemello Giancarlo, da quest'anno e' in produzione una deliziosa torta di Gianduja prodotta con soffice crema di cioccolato al latte e pasta di nocciole Piemonte.
Nella riscoperta dei prodotti tradizionali e' stato riproposto il Cuneese al Rhum su meringa come era nato fin dagli inizi del secolo.